Studio della prospettiva

L’occhio umano cerca inconsapevolmente di vedere ciò che già conosce, utilizzando modelli che nella loro struttura siano facilmente riconducibili alla realtà.

Sarà colpa di Brunelleschi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il ottobre 3, 2011 alle 19:06 ed è archiviata in Album. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: